giovedì 22 ottobre 2015

Top Crop: la moda del momento

Non sono un'esperta di moda, e questo si sa... ma volevo dire la mia per quel che riguarda il moda/style dell'ultimo periodo. Mi imbatto ogni giorno con tante ragazze/donne con la pancia di fuori e che indossano il capo dell'anno: il Top Crop.

Per chi non lo sapesse, il Top Crop è una mini maglietta a "effetto pelle" che lascia scoperta la pancia e consente, quindi, di valorizzare il punto vita di chi lo indossa. 

Ma si sa, la moda viene lanciata... viene seguita... ma non sempre valorizza come dovrebbe!

Giusto per farvi avere un'idea...



La moda del Top Crop è nata negli anni '90, e proprio in quel periodo ha rappresentato il must have dell'abbigliamento estivo, e non solo. Esiste sia in versione sportiva sia elegante e sensuale, adatto a qualsiasi outfit e occasione.

Moralmente, non ho nulla contro il Top Crop ma a me non fa affatto impazzire come moda del momento. Andando in giro vedo un'omologazione, individui tutti uguali senza un tocco personale che li contraddistingue... poi c'è a chi sta benissimo e a chi un po' meno, ma a me personalmente non piace molto.

In giro si sente dire che questo capo d'abbigliamento sia ideale solo per le giovani e per chi ha un fisico magro e asciutto, ma a dir la verità è adatto a qualsiasi età e corporatura... l'importante è scegliere il modello più adatto alla propria fisicità e abbinarlo nel modo giusto seguendo qualche piccolo accorgimento.

L'abbinamento più gettonato è il Top Crop abbinato alla vita alta: non mostra troppa pancia e minimizza qualche chiletto in più. L'ideale sarebbe un pantalone a vita alta, una longette, una gonna o un pantalone a 3/4.


Un altro abbinamento molto in voga è il Top Crop nascosto, ovvero indossato sotto un cardigan, un gilet, un blazer o una giacchina.



A voi piace questo genere di capo? Come lo indossate/indosserete?

A presto!
___________________________________________________________________
...e se ti va, seguimi anche su:
Facebook https://www.facebook.com/TheAzzurra90
Blog  http://theazzurra-90.blogspot.it/

sabato 10 ottobre 2015

Made to last - Waterproof eyeshadow di Pupa #11

Complice l'estate con le sue alte temperature e complice il coupon di Pupa, mi sono lasciata tentare all'acquisto di uno dei nuovi ombretti in stick waterproof di Pupa della linea "Made To Last".
Questo prodotto promette una tenuta estrema per tutto il giorno e uno sguardo intenso.

Prima di passare alla recensione, vi do qualche informazione aggiuntiva...

- prezzo consigliato € 12,90 (io con il coupon lo ho pagato € 5,00)
- sono disponibili ben 12 colorazioni
- 4 diversi finish: perlato, extra perlato, satinato, metallico
- prodotto a basso rischio di allergie, senza parabeni e oftalmologicamente testato
- prodotto da 1,4 gr
- PAO 12 mesi dall'apertura

In queste settimane ho avuto molto tempo e occasioni per testare a fondo questo prodotto, quindi son potuta giungere ad una opinione sicura a 360°.

L'applicazione risulta molto comoda e facile grazie allo stick, regalando un tratto bello netto e preciso e rilasciando un colore pieno, molto pigmentato e uniforme. Il prodotto è stratificatile con facilità: più ci si passa sopra più il colore si intensifica e si scurisce; si asciuga velocemente (ma si ha comunque del tempo per riapplicare il prodotto e per sfumarlo con precisione), dura tutto il giorno, non sbava e non va nelle pieghette. 

Sinceramente mi ha sorpreso davvero molto come prodotto! Infatti, quelle poche volte che mi trucco, vado sul sicuro con questo ombretto.

Avendolo testato con l'estremo caldo vi assicuro che resiste per tutto il giorno, non perde di intensità e non si lascia scalfire dall'aria calda e dal sudore. Resiste anche alle lacrime: ebbene si, mi è capitato di piangere, struffare gli occhi e l'ombretto è comunque rimasto lì al suo posto.

Io ho optato per la colorazione 011 - Metal Grey, un grigio con base e riflessi blu/viola dal finish metallico. Purtroppo ho fatto scadere i coupon, altrimenti avrei acquistato qualche altro colore!




Ecco la gamma di colori disponibili:
Per quanto riguarda il finish:
perlato: 001- 002-009
extra perlato  003-007-008
satinato: 006-010-012
metallico:004- 005-011

Che ne pensate? Voi ne avete provato qualcuno? Fatemelo sapere con un commento!

Spero che questo post sia stato di vostro gradimento, e noi ci leggiamo al prossimo.
________________________________________________________________________
...e se ti va, seguimi anche su:
Facebook https://www.facebook.com/TheAzzurra90
Blog  http://theazzurra-90.blogspot.it/

lunedì 5 ottobre 2015

Nail art "animalier"

Ciao a tutte!
Dopo tempo immemore, torno con un nuovo post unghiereccio.... Come vi ho già detto le altre volte, non sono brava con smalti e pennelli ma cerco di fare quel che posso per rendere la manicure più curata e colorata.


Anche se l'estate è finita non ho voluto rinunciare al colore, impreziosendolo con una accent manicure a tema "animalier".
Che ne pensate?

Per realizzare la nail art ho usato:
- siero per cuticole "Cute repair" di World of Beauty
- base "magnifique" effetto ceramica di World of Beauty (Trovate info dettagliate qui)
- smalto giallo "COLORazzi" 050 Be funny di Just Cosmetics
- smalto fusia "GELicious" 050 Be a Princess d Just Cosmetics (ve ne parlerò presto!!)
- paillettes "a macchia di leopardo" del top coat Soft&Wild di Pupa
- Top coat 3d Plumping di Rimmel


Spero che questa mia idea vi sia piaciuta... se avete consigli lasciatemi un commento qua sotto!

Alla prossima!