mercoledì 27 gennaio 2016

Più della mia stessa vita - Massimiliano Alessandrucci

Visto che mi sono liberata dagli impegni più grossi, sono riuscita a ritagliare del tempo per me per poter leggere un po'... è una vita che non leggo più libri "per piacere" e ultimamente ne sto divorando alcuni. Per il momento mi sono data agli ebook e oggi vorrei proprio parlarvi del primo che ho terminato di leggere e che mi è particolarmente piaciuto.

Più della mia stessa vita


autore: Massimiliano Alessandrucci
genere: Romanzo contemporaneo
editore: Youcanprint Self-Publishing
pagine: 90
data di uscita: 8 gennaio 2016
prezzo: potete trovarlo e scaricarlo gratuitamente > qui


“Stavano vivendo uno di quei momenti in cui ti rendi conto che la vita è vita a seconda delle persone che hai la fortuna di conoscere. Inizi a vivere quando riesci a far sorridere. Clara aveva sempre pensato così.” E poi c’e Matt, un ragazzo speciale, un padre speciale. Due persone uniche, una grande storia d’amore e un bellissimo ma difficile obiettivo da raggiungere insieme. Un evento agghiacciante, doloroso, rischia di distruggere ogni sogno, ogni speranza. Più della mia stessa vita, raccoglie la forza e la fede che ogni persona può e deve avere per aiutarsi e aiutare ogni persona che ha vicina a se, ogni persona che incontra. L’amore tra due persone può essere tramandato e far si che diventi la felicità di ognuno. Crescere significa maturare. Maturare significa credere. Credere significa vivere. Vivere significa amare, amare significa tutto.


Ho divorato questo libro in pochissimo tempo; tra vari ritagli e interruzioni ci avrò messo quattro ore...sono bastate solo quattro ore per appassionarmi ed emozionarmi a un racconto che sa tanto di realtà e amore... un racconto che ti prende e che ti tiene con emozione e voglia di scoprire come finirà... un racconto che dà tanti consigli di vita e che descrive l'Amore, quello vero.

Il messaggio principale di questo romanzo è che nella vita bisogna credere nelle cose e impegnarsi al massimo per portarle a termine, nonostante tutto... anche quando le cose sembrano non andare nel verso giusto e quando l'obiettivo sembra sempre più lontano 

E' un libro leggero e profondo allo stesso tempo ed è adatto davvero a tutti!

Non vi voglio svelare altro... ma vi lascio con una delle frasi che reputo più bella (e forte) di questo libro.

"niente è perduto se si è pronti a rialzarsi sempre"

Buona lettura!...

Nessun commento:

Posta un commento