martedì 24 maggio 2016

smalto 313 fuchsia di Pupa

Ciao a tutte!!
Oggi altra recensione... vi voglio parlare dello smalto n. 313 "FUCHSIA" della linea Lasting Color di Pupa. E' un bellissimo rosa "big bubble" molto candido, elegante e spiritoso. 


Il colore è davvero bello, abbastanza coprente -ma necessita comunque di due passate di prodotto per avere un risultato pieno e omogeneo-, asciuga velocemente, risulta essere brillante e dura davvero molto (sono riuscita a mantenerlo intatto per quasi 15 giorni, pur facendo le faccende domestiche senza guanti). 


L'applicazione risulta parecchio scomoda a causa del pennellino troppo morbido e poco compatto.

A parte questo problema logistico, è uno smalto che mi piace davvero molto e che userò molto in questa primavera.

...e voi che mi dite... vi piace?

mercoledì 18 maggio 2016

news: Vernissage - Neve Cosmetics

Novità in casa Neve Cosmetics!!

Dopo le favolose matite labbra, ecco dei coloratissimi lipgloss...


La parola vernissage descrive sia l’inaugurazione di una mostra di pittura che lo strato di vernice trasparente che completa un dipinto.


Neve Cosmetics Vernissage Natural Gloss nasce per portare l’esperienza artistica sulle labbra.

Ecco le sue caratteristiche:
- Finish lucido come vernice fresca, consistenza densa e materica come pittura ad olio.
- Aderenza, comfort e protezione grazie a cere vegetali, olio di noci di macadamia ed estratto di melograno.
- Tonalità uniche a base di pigmenti puri, modulabili dalla velatura trasparente all’intensità più cremosa ed invitante.
- Design elegante ed affusolato a prova di borsetta.
- Formula vegetariana e vegana, senza petrolati, parabeni né siliconi.
- Made in Italy con un pizzico di orgoglio e tanta passione.

Per labbra da ammirare!

Le dieci tonalità di Vernissage sono ispirate ad altrettanti capolavori della pittura internazionale.

Vediamole nel dettaglio....


Les Poseuses Scandaloso nude neutro. Texture densa e coprente come le pennellate di un dipinto puntinista.


The Lady Of Shalott Granata fumoso e trasparente, misterioso ed evocativo. Da provare anche come top coat per regalare una velatura elegante anche al più quotidiano dei rossetti.


Oriental Poppies Rosso papavero intenso: il colore della natura che vuole osare. Vivace e ipnotico come lacca scarlatta, è un gloss che si sente rossetto.


Multiform
Fucsia a sottotono caldo con un’iridescenza lilla appena accennata. Cangiante ma classico, trasparente ma modulabile, è un astratto in cui gli opposti si miscelano.


Catalan Landscape Delicato color pesca pastello, coprente ed uniforme. È un nude materico, caldo e dall’animo follemente surrealista.


Dama con l’Ermellino Nude bronzo dai nobili riflessi dorati. Una pennellata di luce calda, un ritratto di armonia e perfezione.


Arearea Giocoso, esotico rosso corallo chiaro trasparente. Il colore di un pomeriggio nella natura tropicale.


Dancers in Pink Rosato ciclamino caldo dalla coprenza modulabile. Leggero ed allettante come una nuvola di tulle rosa intenso.


Golconde Visionario malva rosato intenso dal sottotono beige, coprente e neutro. L’eleganza dell’inatteso.


Water Lilies Rosato trasparentissimo con delicati riflessi color turchese chiaro (la tonalità che per contrasto aiuta ad evidenziare il bianco del sorriso). Tonalità ispirata alle ninfee e al loro delicato mutare di colore a seconda della luce.

I Vernissage debutteranno il 25 maggio su nevecosmetics.it

venerdì 6 maggio 2016

tag - La mia prima volta

Ultimamente, girando su YouTube, mi sono imbattuta spesso in questo video tag... e visto che lo trovo davvero simpatico e carino ho voluto riproporlo qua sul blog. 


Ammetto che a qualche domanda non potrò dare una vera e propria risposta ma farò del mio meglio per svolgere diligentemente questo tag... che richiede davvero tanta sincerità.

Cominciamo!!

1. Parli ancora con il tuo primo amore?
Purtroppo no... Non ero fidanzata con lui ma ne ero davvero invaghita (per non dire innamorata!). Dico purtroppo perchè è venuto a mancare più di 10 anni fa e questa cosa mi ha rattristato e mi rattrista ancora moltissimo.


2. Qual è stata la tua prima bevanda alcolica?
Credo la birra... in estate mio padre mi faceva dare un sorso al bicchiere di birra che beveva, ma giusto un sorso. Devo dire la verità: io e le bevande alcoliche non siamo fatti per vivere insieme... non sono una tipa che beve ma non sono nemmeno astemia, ecco.


3. Qual è stato il tuo primo lavoro?
Dopo un'intera estate chiusa in ufficio per un tirocinio, le "padrone" mi hanno chiesto di restare ad aiutarle per altri due mesi... ho fatto aiuto/segretaria di due amministratrici di condominio (che poi amministratrice lo sono anche io, visto che ho fatto un corso e un esame... ma ad oggi non pratico e non sono iscritta ad alcun albo professionale).

4. Qual è stata la tua prima macchina?
La mia prima macchina è quella che sto guidando ancora adesso... una Peugeot 106 gialla!! Anche se le prime guide le ho fatte con la macchina di mio padre.

5. Qual è stata la prima persona alla quale oggi hai mandato un messaggio?
Jessica, la mia amica... a dire la verità è stata lei a scrivermi!

6. Chi è stata la tua prima insegnante?
E chi se lo ricorda!?! Quelle della scuola materna si chiamavano Rita e Rossalla, ma la prima insegnante di scuola non me la ricordo proprio (tenete conto che ogni anno cambiavano le insegnanti e ricordarmi la prima maestra è proprio impossibile!).

7. Qual è stata la prima persona a cui hai pensato questa mattina?
Ai miei genitori: come tutte le mattine, loro sono il mio primo pensiero.

8. La prima volta che hai preso l'aereo?
Non ci crederete... non ho mai preso l'aereo, ma spero di fare presto il mio primo volo.

9. Come si chiama il tuo primo migliore amico/a?
Si chiama Elisa... eravamo legatissime, andavamo a scuola insieme e vivevamo vicine. Siamo state amiche fino alla terza media, poi ci siamo completamente perse di vista: sia perchè lei ha preferito altre amiche rispetto a me e sia perchè abbiamo scelto una diversa scuola superiore.

10. La prima volta che hai dormito fuori casa?
Sin da neonata... mi sono dovuta fare tre mesi di ospedale subito dopo la nascita per dei problemi di salute (oggi ben risolti). La prima volta che ho dormito da sola fuori casa è stata durante una gita in quarta elementare, ma ho pochi ricordi di quella esperienza.

11. Qual è stata la prima persona con cui hai parlato oggi?
Mia mamma... ci siamo ritrovate in cucina a fare colazione insieme e abbiamo scambiato quattro chiacchiere come quasi tutte le mattine.

12. Di chi era il primo matrimonio a cui hai partecipato?
Bella domanda... sin da piccolina ho partecipato ai vari matrimoni di familiari e amici di famiglia, quindi non so proprio cosa rispondervi.

13. Qual è stata la prima cosa che hai fatto questa mattina?
Non lo faccio mai ma stamattina, mentre ero ancora nel letto, ho acceso e guardato un po' il cellulare scattandomi un selfie per Snapchat.

14. Il primo concerto che hai visto?
Tiziano Ferro <3 Non ricordo l'anno preciso ma facevo i primi anni di scuola superiore. Questo concerto aveva fatto quasi soldout ma il padre di una mia amica è riuscito a procurarci due biglietti gratis e così siamo potute andare al concerto; mentre il secondo e ultimo concerto a cui ho partecipato è stato quello di Fiorella Mannoia, a Umbria Jazz, il 18 luglio del 2014.

15. Qual è stato il tuo primo piercing?
Avendo già i classici buchi ai lobi (fatti da piccola piccola), ho fatto il secondo buco intorno ai 15-16 anni... ricordo che mio padre era contrario mentre mia madre era d'accordo, ed essendo minorenne dovevo farmi accompagnare da un genitore. 

16. Qual è stato il primo paese straniero che hai visitato?
Atene, in Grecia, durante la gita del terzo superiore. Io nemmeno volevo andarci visto che le compagne con cui ero più legata non andavano in gita, ma la professoressa di Geografia Economica a cui ero legatissima ha fatto di tutto per farmi cambiare idea... ne è valsa la pena!

17. Qual è stato il primo film che hai visto al cinema?
A memoria non me lo sarei mai ricordato ma collezionando i biglietti del cinema sono risalita al mio primo film visto, che è stato "Garfield - il film" del 2004, quello doppiato da Fiorello.

18. Qual è stata la prima persona con cui hai avuto una convivenza?
Ancora non ho convissuto con nessuno.

19. Qual è la prima cosa che impareresti se ne avessi l'opportunità?
Bella domanda... 
Se ne avessi l'opportunità vorrei imparare a fare tutto quello che non so fare oggi: dal cucinare/stirare al cavarmela da sola, al credere in me stessa, all'essere felice,.... mi piacerebbe molto seguire un corso di make-up e di scrapbooking.

20. Qual è stata la prima lezione di vita che hai imparato?
Partendo dal presupposto che nella vita non si smette mai di imparare... la prima lezione di vita imparata è stata che tutte le cose hanno un inizio e una fine... l'inizio lo possiamo ben decidere noi in prima persona ma la fine non è gestibile, il tempo scorre e noi non ne siamo i padroni... quindi dobbiamo vivere godendoci ogni attimo che ci viene messo a disposizione, senza posticipare... La fine può presentarsi all'improvviso, sconvolgere la nostra vita e farci vivere nei rimpianti.

Siamo giunti alla fine di questo tag... che ne dite?

Spero che con questo tag mi abbiate potuto conoscere ancora un po' di più.

Siete tutte/i taggati!

A presto

domenica 1 maggio 2016

I terminati di marzo e aprile 2016

Ciao a tutti!!
Eccomi, puntuale, con il consueto appuntamento con i prodotti terminati del bimestre appena passato... per la precisione, di marzo e aprile. Come sapete, questo genere di post mi piace davvero molto perchè mi permette di recensirvi dettagliatamente i prodotti, dopo averli provati e terminati.


Anche in questo periodo sono riuscita a terminare un bel po' di cose... quindi, cominciamo subito!!

DEODORANTE "melograno ed erba cedrina" - DOVE
Prodotto immancabile in questo tipo di articolo... Ottimo!! Ha una buona e persistente profumazione, dona freschezza e pulito per tutto il giorno, neutralizza gli odori (non li copre!!), è super delicato e non crea gli antiestetici aloni sui vestiti... e poi, costa davvero pochissimo.

STRUCCANTE OCCHI "DOPPIA AZIONE" - NIVEA
E' uno struccante bifasico ideale per rimuovere il trucco occhi, anche quello waterproof. Rispetto ad altri struccanti di questo genere, questo non è troppo oleoso, risulta delicato sugli occhi, non brucia molto se entra a contatto con l'interno dell'occhio, buon rapporto quantità/qualità/prezzo, si rimuove bene e non indebolisce nè le ciglia e nè le sopracciglia. Davvero ottimo. 

BALSAMO DUO "OLEO REPAIR" - FRUCTIS GARNIER
Di questo prodotto trovate la recensione qui. Che dire... lo adoro follemente! Districa i capelli, li rende morbidi e profumati ed è comodissimo perchè non necessita di essere risciacquato. Ottimo per qualsiasi tipologia di capello, anche se risulta ideale per chi ha capelli secchi, danneggiati o spenti.

SALVIETTE DEODORANTI - SPEEDY CARE
Queste sono salviette deodoranti unisex (con camomilla e lichene islandico e senza alcool) che dovrebbero garantire una sensazione di igiene e freschezza per tutto il giorno. Mai cosa fu così falsa!! A mio avviso sono salviette inutili: non deodorano, sono poco imbevute di prodotto ma all'applicazione risultano parecchio untuose. Non ci siamo proprio!!

BALSAMO LABBRA - VIVIVERDE COOP
E' risaputo che questo è il migliore balsamo labbra che ho provato; è idratante, nutriente, non è burroso e nutre a fondo le labbra.  Lo trovate recensito qui. Ma attenzione: ne sto provando un'altro che è ottimo proprio come questo. 

CONTORNO OCCHI E LABBRA "BEAUTY SERUM" - WORLD OF BEAUTY
Di questo prodotto posso dirvi ben poco, visto che ho avuto modo di provare solo qualche goccia di siero. Ha una consistenza gel/liquida, si stende facilmente, asciuga velocemente dopo un breve massaggio e ha una delicata profumazione agrumata. Lascia il contorno occhi liscio, idratato e dona un piacevole effetto freschezza sulla pelle. Altro non saprei dirvi... ma lo reputo, comunque, un buon contorno occhi.

CREMA VISO "GEL" - VIVIVERDE COOP
Di questa crema non mi dilungo molto... ve l'ho recensita qualche settimana fa. Ha un'ottima consistenza, si assorbe velocemente ma non ha niente di speciale. Mi ci trovo bene ma aspiro a ben altro!! Trovate il relativo articolo qui.

PROFUMO "VIA SISTINA" - RENATO BALESTRA
Questo profumo lo avete già visto in un recente post qua sul blog (qui). Non sono riuscita a trovare la piramide olfattiva ma ho scoperto che è uscito fuori di produzione già parecchio tempo fa. Mi è piaciuto moltissimo, lo ho trovato sensuale e femminile ma non dolce... Bellissimo ance il packaging in vetro a forma di mezzaluna. Adoro!!

MASCHERA VISO IN TESSUTO - MATT Divisione Cosmetica
Visto che stanno spopolando le maschere in tessuto ho voluto provarne una anche io, e l'unica che sono riuscita a trovare è questa di Matt... Per la precisione ho provato la maschera "distensiva e antietà" -della linea AgeActive- a base di acido ialuronico e dermaxyl, rigenerante e idratante. Senza girarci troppo intorno, non mi è piaciuta affatto! La maschera in tessuto non aderiva perfettamente al viso, era troppo imbevuta di prodotto (che tendeva a colare ovunque), non è stata assorbita dalla pelle e mi ha lasciato il viso completamente unto... non ci siamo proprio!

BAGNODOCCIA "MELA E SPEZIE" - BOTTEGA VERDE
E' stato amore a prima sniffata!! Questo bagnodoccia (faceva parte dell'edizione limitata dello scorso Natale) con succo di mela ed estratto di cannella è una droga: ha un buonissimo profumo dolce/speziato ma delicato e non invasivo, fa una soffice e corposa schiuma, pulisce a fondo la pelle e la rende morbida e profumata a lungo... Paradisiaca!! 

CREMA ATTIVA RIDUCENTE - CADEY
Ecco qua il periodo dell'anno in cui ritornano gli anticellulite! Non vi ho mai nascosto il fatto di essere bella cicciotta... ma da quando mi sono messa a dieta ho cominciato ad usare anche dei prodotti che mi potessero aiutare a migliorare un po' il mio aspetto fisico. Questa crema l'ho utilizzata con costanza per oltre un mese e non mi ha entusiasmato più di tanto: ottimo potere idratante, consistenza bella corposa, facilmente applicabile, veloce assorbimento, pelle lievemente rassodata e liscia... peccato per l'applicatore a pump: comodissimo (per carità) ma non mi ha permesso di finire tutto il contenuto del flacone. 

SCRUB viso PURIFICANTE AL NEEM - HIMALAYA HERBALS
Super entusiasta della maschera viso ho voluto provare questo scrub... che mi ha lasciato indifferente. Ha un leggerissimo potere scrubbante ed esfoliante, si sciacqua con difficoltà, lascia i "pallini" dappertutto e la pelle risulta un pochino grassa. Visto che è ideale per pelli normali e grasse, non dovrebbe risultare grassa ma astringente. Per me è no!!

Ecco qua tutti i prodotti smaltiti nel bimestre appena passato. Voi conoscete qualcuno dei prodotti che ho citato? Come vi ci siete trovate?

Lasciatemi un con commento qua sotto con la vostra esperienza in merito.

A presto!